Circolare n. 139 dell’11 febbraio 1991 «Centrale dei Rischi. Istruzioni per gli intermediari creditizi» – 16° aggiornamento

Circolare n. 139 dell’11 febbraio 1991 «Centrale dei Rischi. Istruzioni per gli intermediari creditizi» – 16° aggiornamento

Scarica Testo integrale al 16° Aggiornamento di giugno 2017

PDF-100x100

Circolare_139_16_aggiornamento

In data 14 Giugno 2017 è stato emanato il 16° aggiornamento della Circolare n. 139 dell’11 febbraio 1991.

Il presente aggiornamento estende alla Cassa Depositi e Prestiti (CDP) l’obbligo di partecipazione alla Centrale dei rischi.

Con l’occasione, sono recepiti i chiarimenti forniti ai partecipanti con precedenti comunicazioni in merito:

a) alle modalità di segnalazione delle operazioni di finanziamento contro cessione dello stipendio o della pensione (CQS) e del prestito vitalizio ipotecario (PIV);

b) ai criteri per la segnalazione degli interessi a seguito delle disposizioni in materia di anatocismo previste del Decreto del Ministro dell’economia e delle finanze – Presidente del Comitato Interministeriale per il Credito e il Risparmio – del 3 agosto 2016 n. 343. Per tener conto delle difficoltà che possono emergere nella prima fase di applicazione delle nuove regole, tali criteri entrano in vigore da gennaio 2018.

La Centrale dei Rischi ha cambiato formato a seguito degli aggiornamenti di Banca d’Italia. Le codifiche sono state sostituite da descrizioni testuali e pertanto la Visura di Centrale Rischi risulta più comprensibile e di facile lettura.